Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

RIENTRO IN ITALIA DA ZURIGO: NUOVE REGOLE PER IL TRASPORTO AEREO IN CASO DI SMARRIMENTO DEL DOCUMENTO DI IDENTITÀ

Data:

20/11/2018


RIENTRO IN ITALIA DA ZURIGO: NUOVE REGOLE PER IL TRASPORTO AEREO IN CASO DI SMARRIMENTO DEL DOCUMENTO DI IDENTITÀ

Il Consolato Generale di Zurigo, rende noto che, a partire dal mese di ottobre 2018, per i cittadini residenti in Italia che debbano rientrare in Italia - dopo un soggiorno in Svizzera - e che abbiano smarrito o subito il furto del documento di identità durante il periodo di permanenza in Svizzera, sarà sufficiente:

  1. denunciare il furto/smarrimento del documento di identità presso le autorità di polizia svizzere
  2. presentarsi all'accettazione/gate di imbarco della compagnia aerea (al momento solo Alitalia e easyJet hanno confermato tale procedura) con la denuncia di furto/smarrimento specificando che si intende rientrare in Italia.

Per questi cittadini, non sarà più dunque necessario recarsi in Consolato per l'emissione di ETD (Emergency Travel Document).


772