Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

ELEZIONI POLITICHE 2022: INDIZIONE E OPZIONE DI VOTO IN ITALIA

Data:

22/07/2022


ELEZIONI POLITICHE 2022: INDIZIONE E OPZIONE DI VOTO IN ITALIA

Con il decreto del Presidente della Repubblica n. 97 del 21 luglio 2022 è stata fissata al 25 settembre 2022 l’elezione per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. I cittadini residenti all’estero voteranno per i candidati della Circoscrizione estero.

COME SI VOTA?
In base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, i cittadini italiani residenti all’estero iscritti nelle liste elettorali della Circoscrizione estero votano per posta, ricevendo il plico elettorale al proprio indirizzo di residenza.
Attenzione: l’indirizzo di residenza è quello comunicato al proprio ufficio consolare. È necessario dunque comunicare al proprio ufficio consolare ogni variazione di residenza, altrimenti non si potrà ricevere il plico elettorale. Per farlo è possibile utilizzare il programma online Fast-It :

https://conszurigo.esteri.it/consolato_zurigo/it/il_consolato/il-portale-dei-servizi-consolari.html

QUANDO SI VOTA?
I plichi elettorali saranno spediti il 7 settembre 2022. Il voto è gratuito e sarà possibile utilizzare la busta pre-affrancata inserita all’interno del plico elettorale per rispedire al proprio ufficio consolare la busta contenente il voto senza alcun costo. Il voto sarà considerato valido se ricevuto entro giovedì 21 settembre. Seguiranno precise istruzioni al momento della spedizione.

POSSIBILITA’ DI VOTO IN ITALIA
In alternativa al voto per corrispondenza, i cittadini residenti all’estero possono SCEGLIERE DI VOTARE IN ITALIA PRESSO IL PROPRIO COMUNE, comunicando per iscritto la propria scelta (OPZIONE) al Consolato ENTRO IL 31 LUGLIO 2022 (il 10° giorno successivo all’indizione delle votazioni). Il termine non ammette deroghe. Se interessati, potete utilizzare questo MODULO da inviare via mail a questo indirizzo: zurigo.elettorale@esteri.it  

La scelta di votare in Italia può essere successivamente REVOCATA con una comunicazione scritta: anche la revoca tuttavia deve pervenire entro il 31 luglio 2022.
Se si sceglie di rientrare in Italia per votare, la Legge NON prevede alcun tipo di rimborso per le spese di viaggio sostenute, ma solo agevolazioni tariffarie all’interno del territorio italiano.

QUI potete consultare le informazioni predisposte dall’Ambasciata a Berna.  


989