Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

La Rete Consolare

La “rete consolare del consolato” si riferisce all’insieme di persone e risorse connesse al consolato stesso, che lavorano insieme per fornire assistenza e servizi consolari. Questa rete comprende il personale del consolato, come i consoli e gli impiegati consolari, nonché le strutture e le risorse a disposizione dell’ufficio consolare.

Il consolato è l’ufficio diplomatico o governativo stabilito da un paese all’estero per fornire servizi consolari ai propri cittadini residenti o di passaggio nel paese ospitante. Questi servizi includono il rilascio di passaporti, la legalizzazione di documenti, l’assistenza in caso di emergenze o problemi legali e altre questioni relative alla protezione e al supporto dei cittadini del paese d’origine.

La rete consolare del consolato può coinvolgere anche altre istituzioni o organizzazioni locali, come le comunità di espatriati, le associazioni culturali o le organizzazioni di supporto, che collaborano con il consolato per promuovere il benessere dei cittadini del paese d’origine all’estero. Insieme, queste entità lavorano per fornire servizi consolari efficaci, proteggere i diritti dei cittadini e promuovere le relazioni bilaterali tra il paese d’origine e il paese ospitante.

Di seguito è riportato l’elenco della rete consolare del Consolato Generale d’Italia a Zurigo

 

 

Il Consolato Generale d’Italia in Zurigo è competente per i seguenti cantoni:

Zurigo, Glarona, Sciaffusa, Zugo, Svitto, Lucerna, Obvaldo e Nidvaldo, Uri, San Gallo, Appenzello Interno ed Esterno, Turgovia, Grigioni ed il Principato del Liechtenstein.